Calendari e… stagionari!

Postato il giovedì, dicembre 31st, 2009 at 11:54

Dunque dunque ecco gli attesissimi consigli di Maga Magira sul calendario da appendere nelle vostre casette pe l’anno che sta per entrare.

Da Serendipità, delizioso centro studi, libreria, biblioteca sulle culture afro-asiatiche che si trova in vicolo dei Facchini 2/2 a Bologna, ho trovato il calendario Gender Gym che raccoglie i segni dell’intervento artistico realizzato dall’Associazione di donne Armonie nell’ambito di Si-cura nel parco, un progetto sul contrasto alla violenza sulle donne. Per ogni mese un esercizio ginnico per reagire alla pressa sociale ammazza-donne! eccone qui un assaggio, lo trovate anche in un altro bel posto, che si trova sempre in vicolo dei facchini, al 2/a, Fragilecontinuo, una galleria-shop di arte autoprodotta, oppure alla sede dell’associazione Armonie appunto, in via Emilia Levante 138, dove trovate anche una biblioteca e un ricco programma di corsi e convegni sempre sul tema di contrasto al disagio femminile attraverso l’arte, la cultura e…l’ortocoltura!cal-gendergym1cal-gendergym2

Sempre da Serendipità, dove, come dicevo, si trova tutto l’introvabile sulle culture afro asiatiche, ma soprattutto si entra nel magico mondo di Etta e Barbara, tra musici iraniani e  studenti di giapponese, potete trovare anche il calendario di Maga Magira, a tema cinese-pianurapadano (provare per credere!). Tale imperdibile carta calendaria si trova anche da Modo Infoshop, in via Mascarella 24/b, sempre a Bologna. eccone one side:

calendario_2010

Infine ho ricevuto in dono dal mio amico ragnatelista e riciclista Lorenzo… il bellissimo stagionario dell’Aias, un’associazione Onlus che riunisce le persone disabili, i loro familiari e gli operatori che li seguono. I disegni sono di Katia  Duca e sono stati realizzati all’Atelier Principe Emilio dove l’intervento di aiuto a ragazzi e adulti portatori di handicap viene attuato tramite attività artistiche e artigianali. Se desiderate lo stagionario scrivete pure all’Atelier. Voilà l’inverno:stagionarioDa Buonannopoli per ora è tutto, AUGUR AUGUR AUGUUUUUUR a tutti di buona fine e buon principio!

Puoi lasciare una risposta, o un trackback dal tuo sito.

One Response to “Calendari e… stagionari!”

  1. When you are in a not good position and have got no cash to get out from that, you would have to take the loans. Because it would aid you unquestionably. I take student loan every single year and feel great because of that.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.