Archivi per febbraio, 2019

La Donna Albero va incontro alla primavera!

Postato martedì, febbraio 12th, 2019 at 13:52

DOnnalbero-Marzabotto-rid

Marina Girardi

Le Canzoni della Donna Albero

mostra delle tavole originali del libro illustrato a Marzabotto (BO)

::: inaugurazione domenica 10 marzo 2019 :::

h 16 Biblioteca Comunale Marzabotto ::: LABORATORIO di PITTURA Che foresta cresce sulla nostra testa? 3/12 anni ingresso libero – gradita prenotazione

h 17 Biblioteca Comunale Marzabotto ::: CONCERTO per chitarra e voce Marina Girardi canta e racconta Le canzoni della Donna Albero

h 18.30 Osteria di Marzabotto ::: APERITIVO di vernissage

La mostra sarà visitabile fino al 12 maggio 2019 presso:

Biblioteca Comunale Casa della Cultura e della Memoria ::: Via Aldo Moro, 2 – Marzabotto BO // tel 051 6780501 [email protected]

Osteria di Marzabotto ::: Via Porrettana Nord, 15 – Marzabotto BO // tel 051 931476

Evento a cura dell’ assessorato alla cultura del Comune di Marzabotto, nell’ambito della rassegna Donna Fiera.

51591233_1974984455889793_3192464695948738560_n

Le Canzoni della Donna Albero alla Libreria Farfilò di Verona – Giovedì 21 febbraio

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/2239045749693008/

51843746_2205906966331254_870851855314321408_o

Tierra. Nuove rotte per un mondo più umano

https://www.facebook.com/tierranuoverotte/

LO SGUARDO CHE ABBRACCIA IL CORPO

Postato sabato, febbraio 9th, 2019 at 14:07

LO-SGUARDOdef-ridLO-SGUARDO-retro-def-RID

LO SGUARDO CHE ABBRACCIA IL CORPO

tre giornate di pratica e di ricerca in natura,

seguendo la traccia delle percezioni e delle modalità espressive del nostro corpo

domenica 31 marzo / 14 – 28 aprile 2019 presso La Caracola, Luminasio BO

Nella cornice suggestiva dei colli bolognesi, un ciclo di tre incontri che invitano a contattare intimamente il nostro corpo, uno spazio che abitiamo sin dal principio e che talvolta ci sfugge nella sua complessità. La proposta è quella dell’incontro con la propria dimensione corporea più autentica attraverso tre diversi approcci di ricerca che integrano pratiche fisiche, meditative e artistiche.

domenica 31 marzo H 10.00 / 17.00

CAMMINANDO DENTRO LE MIE STANZE

con Eleonora Galbusera e Concetta Paduanello

Insieme vivremo l’esperienza di entrare con curiosità nella nostra prima casa, che è il corpo. Quale la sua atmosfera? Cosa accade se apriamo i sensi e usciamo con un passo dalle interminabili storie che ci racconta la mente? Possiamo trovare rifugio tra le nostre pareti? Attraverso il movimento, il respiro, la scrittura, l’uso creativo della fotografia giocheremo a esplorare cosa accade appena sotto la superficie della forma, che per lo più distrattamente vestiamo.

Eleonora Galbusera è psicologa psicoterapeuta. Integra da anni nella sua pratica clinica il corpo che, insieme alla parola, è protagonistadel potenziale trasformativo che è in ognuno di noi. Si è occupata nel tempo di teatroterapia, mindfullness, fototerapia. Pratica meditazione zen nella tradizione di Thich Nath Han. www.eleonoragalbusera.com

Concetta Paduanello è psicologa psicoterapeuta sistemico relazionale. Integra la sua pratica con tecniche mutuate da Voice Dialogue, psicodramma, letture di medicina cinese, fiaba terapia e fototerapia. Pratica Qi gong e yoga.

domenica 14 aprile H 10.00 / 17.00

IN EQUILIBRIO DINAMICO. MINDFULNESS PER LA VITA DI TUTTI I GIORNI

con Paola Garuti

Un percorso esplorativo tra corpo, pensieri, emozioni e relazioni, sperimentando pratiche da integrare nel nostro quotidiano.

Paola Garuti è psicologa, formatrice (laurea in filosofia e master in pedagogia), insegnante di Mindfulness protocollo MBSR (abilitata dal Center For Mindfulness university of Massachusetts UMASS). Insegnante abilitata di IMP – Mindfulness interpersonale, insegnante di Hatha Yoga – UISP.

www.mindfulnessyoga.it

domenica 28 aprile H 10.00 / 17.00

DISEGNARE IL PAESAGGIO DEL NOSTRO CORPO

con Marina Girardi

Esploreremo il segno e il gesto pittorico come strumenti espressivi dell’orientamento della nostra struttura corporea per creare una mappa simbolica. A sostegno dell’attività praticheremo insieme Kundalini Yoga per attivare la nostra capacità di auto-ascolto e la nostra carica creativa.

Marina Girardi è illustratrice, fumettista e cantastorie. Il suo intento è quello di indagare il lato selvatico che lega gli esseri umani alla natura attraverso il disegno, la narrazione e la musica, che spesso diventano strumenti di condivisione nei suoi laboratori con bambini e adulti. Sta completando gli studi per diventare insegnante di Kundalini Yoga e la sua ricerca si muove anche nell’ambito del Sat Nam Rasayan, un’ arte della cura attraverso la meditazione.

www.magira.altervista.org

DOVE: Presso Associazione Culturale La Caracola

via Medelana 3 – Luminasio, Marzabotto (BO) www.lacaracola.it www.facebook.com/associazionecaracola

Possibilità di pernottamento in loco presso B&B La Caracola

COSTO: 220 euro per l’intero ciclo + 5 euro di tessera associativa (10% di sconto per iscrizioni entro il 9 marzo)

PER INFO E ISCRIZIONI (entro 26 marzo):

[email protected]  tel 349 1750178 (lasciare messaggio in segreteria)

NYUBU – Mater Sradicata / mi vestirò di tempesta

Postato martedì, febbraio 5th, 2019 at 11:42

52695069_375790919669330_3668789947898265600_n53160238_2044436402336231_6025575800433016832_n52696129_2296225273946842_6151866358834397184_n

MATER SRADICATA
// Mi vestirò di tempesta
// boschi di Caprile, Dolomiti bellunesi febbraio 2019 //

Mi vestirò di tempesta
i miei doni saranno fulmini e tuoni
Avrò braccia grandi come il cielo
e dalle mie nuvole grandine grandine

Mi vestirò di tempesta
farò molto rumore, il silenzio è finito da un po’
Scoppierò come il peggiore dei tuoi mal di testa
l’aspirina anche l’hai finita lo so

Comincerò dalle montagne
e quando cadrà il soffitto arriverò anche in città
Ma non temere, ce l’avrai un posto dove andare
con l’alta stagione ti porto con me fino al mare

Mi mangerò tutte le stelle e della luna
lascerò solo la parte più nera
Rovescerò gli alberi per terra
al posto dei rami metterò le radici

Riempirò con la pioggia
i letti vuoti di fiumi e torrenti
e non basterà mai a placare la sete che hai
Poi me ne andrò, avrai sei giorni per imparare a nuotare
e al settimo giorno ricomincerò

IMG_20190219_192235IMG_20190219_195049IMG_20190219_195017IMG_20190219_194825IMG_20190219_195409

NYUBU on Facebook