IMG_1007

Marina Girardi è illustratrice, fumettista e cantautrice.

Nata in una valle dolomitica, vive su un crinale boscoso dell’Appennino ed è sempre alla ricerca di nuovi sentieri.

I suoi vagabondaggi in luoghi selvatici si trasformano in segni e visioni, storie a fumetti, canzoni illustrate, diari di viaggio.

Con il suo compagno, il disegnatore Rocco Lombardi ha creato Nomadisegni, laboratori di disegno itineranti per creare occasioni d’incontro e di condivisone delle storie nascoste dentro al paesaggio.

Quando dipinge in città lo fa con una speciale bicicletta da pittrice costruita da lei.

Pubblicazioni:

Kurden People (2009, Comma 22 Editore) tradotto in Francia per L’Agrume Edition, è il racconto dell’incontro con alcuni migranti kurdi e il loro patrimonio culturale

Appennino (2010, Comma 22 Editore) diario di un’esperienza di vita comunitaria

Tutta discesa (2013, Comma 22 Editore) viaggio in bicicletta a cavallo dell’Appennino centrale

Capriole (2015, Topipittori) diario a fumetti di un’infanzia nomade

L’argine (2016, Becco Giallo Editore) graphic novel realizzato insieme a Rocco Lombardi, ispirato alla rete di solidarietà che, in un piccolo paese romagnolo durante la seconda guerra mondiale, ha permesso di offrire rifugio e salvezza a ebrei e sfollati.

Le canzoni della Donna Albero (2018, Blu Gallery Edizioni d’Arte) raccolta di canzoni illustrate


IMG_0305

Marina è un’autrice di storie a fumetti e canzoni illustrate.

Il suo lavoro si nutre di incontri e osservazioni che nascono durante vagabondaggi in giro per l’Italia, soprattutto in luoghi dove l’uomo e la natura sanno parlare tra loro.

É nata sulle Dolomiti e spesso ci torna alla ricerca delle Grandi Madri della Montagna, che immortala, disegnandole nei suoi quaderni nel corso di lunghe camminate, e che raccoglie in un progetto che si chiama Nyubu.

Vive con iI suo compagno, il disegnatore Rocco Lombardi, su un crinale boscoso dell’Appennino bolognese. Insieme hanno creato Nomadisegni: laboratori itineranti di fumetto e uno spettacolo di cantastorie per raccontare le storie nascoste dentro al paesaggio.

Spesso al sabato dipinge in strada a Bologna, con la sua bicicletta da pittrice e poi la domenica torna in montagna a cantare la Canzoni della Donna Albero.

PUBBLICAZIONI:

Per Comma 22 Editore ha pubblicato Kurden People, Premio Komikazen Fumetto di Realtà 2009, tradotto in Francia per L’Agrume Edition, Appennino -2010- e Tutta discesa -2013- il diario disegnato di un viaggio in bicicletta a cavallo dell’Appennino centrale.

Esce nel 2015 Capriole, il diario a fumetti della sua infanzia, per la casa editrice Topipittori, collana Gli Anni in Tasca.

Nel 2016 per Becco Giallo pubblica L’argine, un graphic novel realizzato a quattro mani con Rocco Lombardi che si ispira alla rete della solidarietà che, nel piccolo paese romagnolo di Cotignola durante la seconda guerra mondiale ha permesso di offrire rifugio e salvezza a ebrei, sfollati e rifugiati politici.

PUBBLICAZIONI:

Per Comma 22 Editore ha pubblicato Kurden People, Premio Komikazen Fumetto di Realtà 2009, tradotto in Francia per L’Agrume Edition, Appennino -2010- e Tutta discesa -2013- il diario disegnato di un viaggio in bicicletta a cavallo dell’Appennino centrale.

Esce nel 2015 Capriole, il diario a fumetti della sua infanzia, per la casa editrice Topipittori, collana Gli Anni in Tasca.

Nel 2016 per Becco Giallo pubblica L’argine, un graphic novel realizzato a quattro mani con Rocco Lombardi che si ispira alla rete della solidarietà che, nel piccolo paese romagnolo di Cotignola durante la seconda guerra mondiale ha permesso di offrire rifugio e salvezza a ebrei, sfollati e rifugiati politici.

Marina è un’autrice di storie a fumetti e canzoni illustrate.

Il suo lavoro si nutre di incontri e osservazioni che nascono durante vagabondaggi in giro per l’Italia, soprattutto in luoghi dove l’uomo e la natura sanno parlare tra loro.

É nata sulle Dolomiti e spesso ci torna alla ricerca delle Grandi Madri della Montagna, che immortala, disegnandole nei suoi quaderni nel corso di lunghe camminate, e che raccoglie in un progetto che si chiama Nyubu.

Vive con iI suo compagno, il disegnatore Rocco Lombardi, su un crinale boscoso dell’Appennino bolognese. Insieme hanno creato Nomadisegni: laboratori itineranti di fumetto e uno spettacolo di cantastorie per raccontare le storie nascoste dentro al paesaggio.

Per la casa editrice Topipittori ha di recente pubblicato Capriole, autobiografia a fumetti di un’infanzia nomade.

Spesso al sabato dipinge in strada a Bologna, con la sua bicicletta da pittrice e poi la domenica torna in montagna a cantare la Canzoni della Donna Albero.

PUBBLICAZIONI:

Per Comma 22 Editore ha pubblicato Kurden People, Premio Komikazen Fumetto di Realtà 2009, tradotto in Francia per L’Agrume Edition, Appennino -2010- e Tutta discesa -2013- il diario disegnato di un viaggio in bicicletta a cavallo dell’Appennino centrale.

Esce nel 2015 Capriole, il diario a fumetti della sua infanzia, per la casa editrice Topipittori, collana Gli Anni in Tasca.

Nel 2016 per Becco Giallo pubblica L’argine, un graphic novel realizzato a quattro mani con Rocco Lombardi che si ispira alla rete della solidarietà che, nel piccolo paese romagnolo di Cotignola durante la seconda guerra mondiale ha permesso di offrire rifugio e salvezza a ebrei, sfollati e rifugiati politici.

I’m a visual artist, songwriter and author of comics and illustrated books. I produce paintings and illustrations inspired by landscape, people and stories.

I created a project called Nomadisegni [nomad drawings/signs] where I collect stories discovered while exploring the country-side and meeting the people who live there. This includes itinerant (walking or cycling) drawing and storytelling workshops. These illustrated tales become the songs I perform in my storytelling show.

My first book, Kurden People (Comma 22 Editore) was awarded the Komikazen Prize at the International Reality Comics Festival in Ravenna (Italy) in 2009, and was translated into French.

For the same publishers, in 2010, I published Appennino, a sketch book about a little mountain village where lived, and, in 2013: Tutta Discesa, a graphic novel about a bike trek along the Appenine mountains in Italy.

In 2015 I published Capriole a picture book for Topipittori, an Italian publisher specialised in illustrated books for children and young adults.

I often paint ‘on the road’ and in public spaces using a special bicycle I designed and built.