Archivi per categoria: illustrazioni

Fuori dai Banchi – LINUS torna a scuola

Postato mercoledì, settembre 7th, 2016 at 13:13

IMG_0549

IMG_0550IMG_0552IMG_0556IMG_0553LINUS-SCUOLA-1LINUS-SCUOLA-10LINUS-SCUOLA-2LINUS-SCUOLA-5LINUS-SCUOLA-9LINUS-SCUOLA-6LINUS-SCUOLA-8LINUS-SCUOLA-3LINUS-SCUOLA-4a

FRAGOLE E SPONZIOLE

Postato venerdì, giugno 17th, 2016 at 18:48

FRAGOLESPONZIOLE-testi-new

FRAGOLE E SPONZIOLE

Un cammino disegnato per sole donne, per salire dalla città alla montagna, ascoltare le storie del paesaggio e raccogliere frutti illustrati da riportare con noi fino a valle. Con Marina Girardi in collaborazione con Novella Volani, Accompagnatrice di Territorio.

Succederà il 2 e 3 luglio da Rovereto a Il Masetto, un piccolo maso in Val di Terragnolo (TN) dove Giulia Mirandola, Gianni e Urca fanno sapientemente incontrare Montagna disegnata, cucina schietta e ospitalità rurale.

Faremo a ritroso il sentiero che le donne della Val di Terragnolo percorrevano cariche dei frutti della loro montagna da vendere in città.

Ci incammineremo con i quaderni vuoti e li riempiremo pian piano raccogliendo disegni dal vero attraverso i boschi, i piccoli paesi e la via del torrente. Ci faremo raccontare le storie nascoste dentro al paesaggio e le intrecceremo ai fili delle nostre storie.

Una volta giunte al rifugio ci immergeremo nell’ascolto, lasciando risuonare dentro di noi immagini visioni, suoni e silenzi.

Infine ci dedicheremo a far fiorire un’impressione illustrata del nostro paesaggio interiore e la riporteremo a valle, come un frutto, inseme a noi.

Partiremo da Piazza del Grano/Malfatti, nel centro storico di Rovereto e ci dirigeremo a piedi verso Il Masetto.
Movimento e pausa, fatica e riposo, segno e disegno dettano il ritmo dei passi in salita. Un tempo, nella Valle di Terragnolo, le donne lavoratrici si svegliavano prima del sorgere del sole e portavano al mercato di città il latte appena munto, le fragole di bosco e le morchelle (volgarmente note come “spugnole” e in Trentino “sponziòle”). Fragole e sponziole si ispira a questa storia vera, è rivolto a un pubblico di sole donne che compiono a ritroso, da Rovereto al Masetto, il sentiero delle “teragnole”. Sarà con noi per tutta la durata dell’escursione Novella Volani di Associazione Accompagnatori del Territorio della Vallagarina.
La prenotazione è obbligatoria.
Posti limitati.
Per info e iscrizioni:

http://www.ilmasetto.com/

https://www.facebook.com/Il-Masetto-

Il Masetto si trova a Terragnolo, una ripida valle del Trentino, ai piedi del Monte Pasubio. Qui non ci sono alberghi né piccoli né grandi, centri commerciali, zone industriali. Ci sono un bosco seducente, un torrente rombante, un monte incombente, una quiete rara. Ci sono 33 piccoli paesi, una natura rigogliosa, biografie da riscoprire.

“Se disegno il bosco, respiro”  F.Pavani, scienziato cognitivo

Siete pronte a caricarvi di segni del paesaggio, fragole di bosco e canzoni del torrente? si parte!

IMG_2140-1552-800-600-80-rd-255-255-255IMG_1994IMG_1999IMG_2124a-1543-800-600-80-rd-255-255-255

FRAGOLESPONZIOLE

TERA SALVARIA – Maschere selvatiche e Ur Folk!

Postato venerdì, giugno 17th, 2016 at 18:21

terasalvaria-e-terasalvarioWEB

Ogni estate le rocce dolomitiche e i pini Cembri di Sas Dlacia, in Val Badia (TN), ospitano Tera Salvaria, un festival che fa succedere un pomeriggio di laboratori nella natura e una notte di musica Ur Folk senza l’uso di corrente elettrica. E come ogni anno anche noi saremo lì, questa volta con l’esposizione di JANAS, un lavoro serigrafico in grande formato di Rocco Lombardi sul tema del Divino Femminile e con un Laboratorio di creazione di Maschere Selvatiche di Paesaggio. Join us! www.facebook.com/TeraSalvaria

terasalvariaTERASALVARIA POMERIGGIO

13701082_1037945396260208_8004163972535510084_o13707556_1037945326260215_3620385005701084683_n13781751_1037945482926866_8748000070946890906_n13775754_1037945459593535_4721735608141997201_n13731811_1037945906260157_280875538021596146_o13735770_1037945816260166_2165716549658028039_o13710052_1037945519593529_2761647694868761627_n13754197_1037945786260169_994975723679576285_n13716075_1037946092926805_5545495797177465878_n13781811_1037945959593485_4387308907017696301_n13729076_1037946069593474_9127779326795398388_n13718542_1037946199593461_9059422414476359823_n13700199_1037946359593445_7917549295628174711_n13700212_1037946292926785_2689533572178878582_n13707787_1037946256260122_6325327844597252217_n

13710470_1037950819592999_5314648176088262326_o13719699_1037949179593163_4205379759923876507_o13709981_1037951066259641_4117544027117664018_n13719678_1037949209593160_2406844583304177612_o13775397_1037944389593642_6961568718184711087_n13691164_1037957442925670_6045411632329560685_o13754080_1037960539592027_4862989856206762231_n

SCIMMIA pARtOt

Postato venerdì, maggio 27th, 2016 at 12:35

SCIMMIA-PARTOTweb

Ecco l’immagine che ho realizzato per la Giungla della Parata ParTot di quest’anno.

Per saperne di più ecco la pagina fb della parata scimmiesca: SCIMMIE PARTOT

Fogli di viaggio CARTONERI

Postato mercoledì, maggio 25th, 2016 at 13:16

13240524_282920122042433_3315243357171382407_n

Prendete Padova, cercatevi un quartiere cosiddetto degradato per il semplice fatto di avere un’alta percentuale di popolazione formata di immigrati e trovate una classe di una scuola elementare dove solo uno dei 15 bambini ha un genitore italiano.
Ora  mettete insieme un’insegnante bravissima, un libraio indipendente che si inventa editore, un’illustratrice fumettista cantastorie e trovate un tema che li coinvolga tutti: il viaggio. Aggiungete un pizzico di pratica “cartonera” sudamericana, per cui le copertine dei libri diventano un modo per riciclare il cartone, ma soprattutto coinvolgere attivamente bambini e genitori con la scusa di decorarne 150 a mano, una per una. Avrete così “Fogli di viaggio” un bellissimo esperimento “socio-editoriale” nato da un’idea di Giandomenico Tono di Pangea Libreria. La mostra dei disegni bambini è visitabile fino all’11 giugno. QUI per saperne di più


IMG_9441IMG_9442IMG_9443IMG_9444IMG_9445IMG_9446IMG_9447IMG_9448IMG_9449IMG_9439IMG_9440FOGLI-DI-VIAGGIO


Magira InBici e le Piantaggini di Maggio

Postato lunedì, maggio 16th, 2016 at 16:19

Nido-Pettirosso-2-webNido-Pettirosso-webNido-Pettirosso-3-web13179434_10208092236678133_776428283071570519_n

CRITICIweb

elsieenzofrequenzAikeamariachilloutdisoccupescionmagirarrabattastreetart

selvaggia

Donne di luce di luna – due disegni per due manifesti

Postato mercoledì, marzo 9th, 2016 at 12:55

DONNALBERO-web

campodelledonne2016-WEBLuna-ContrabbassoALLAROUNDTHECLOCK-WEB

Zagarì

Postato lunedì, gennaio 25th, 2016 at 20:18

ZagarìWEB

Madama civetta per l’olio nuovo di Zagarì.

Il portfolio con le illustrazioni magiresche si può gustare tutto qui

e le stampe dei disegni si possono ordinare con pochi click!

Tanti Buoni Propositi… Un Buon Nuovo Anno!

Postato martedì, dicembre 29th, 2015 at 17:42

testalberoRAGAZZA-NIDOwebGerla-Porta-Stellepifferaio-mirandololascia-al-corpoIMG_8211

Sangre de Muerdago – the Burning POSTER! -

Postato venerdì, dicembre 11th, 2015 at 13:26

IMG_8380

Il POSTER dell’artwork infuocato per il nuovo disco dei Sangre de Muerdago

stampato e numerato in cento copie

misura unmetro x trentatrè

e lo potete trovare da me!

The burning POSTER artwork for the new album Sangre de Muerdago
printed and numbered one hundred copies
measuring 1m x 33 cm
and you can get from me!

O lume quentarà o meu lar – Il fuoco scalderà la mia casa

Postato venerdì, dicembre 11th, 2015 at 13:25

Eccolo, finalmente il mio artwork per il nuovo disco dei  SANGRE DE MUERDAGO

Scotta ancora!

SDM-POSTER-FRONT

Album-Back

poster-lyrics

IMG_8363

IMG_8373IMG_8364

IMG_8370IMG_8371IMG_8378IMG_8379

IMG_6015IMG_6010IMG_6016IMG_6070IMG_6036IMG_5963

LIBERI DI LEGGERE

Postato giovedì, ottobre 29th, 2015 at 16:14

Libruco-Libralla-def

Ecco la mia immagine per LIBERI DI LEGGERE, la staffetta che IBBY Italia ha organizzato per rispondere al sindaco di Venezia e alla sua decisione di ritirare dalla disponibilità delle biblioteche di nido e delle scuole comunali veneziane una serie di libri che, se abbandonati nelle mani di bambini innocenti, avrebbero potuto causare “danni irreversibili nella loro crescita”.

IBBY (International Board on Books for Young People) è la più grande organizzazione internazionale no profit impegnata nella promozione e diffusione del libro per ragazzi. La sua attività si appella all’articolo 31 della Convenzione Onu dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, del 1989. Che parla del diritto del fanciullo alla liberta di espressione e che dice che essa comprende < la libertà di ricercare, ricevere e divulgare informazioni e idee di ogni specie, indipendentemente dalle frontiere, sotto forma orale, scritta, stampata o artistica, o con ogni mezzo a scelta del fanciullo.

Contro la censura, sempre.